Sambucol - Contattaci - Integratore per le tue difese | Sambucol

Termini e Condizioni

DISPOSIZIONI GENERALI

Le presenti condizioni generali di vendita vendita (di seguito, “Condizioni Generali”) hanno per oggetto l’acquisto di prodotti da parte di soggetti consumatori e/o dei soggetti professionisti, effettuato a distanza e resi disponibili, tramite rete internet, dal sito www.sambucol.it (di seguito, il “Sito”)  di titolarità di PHARMACARE EUROPE LTD Partita Iva: GB920551648 Via/Piazza Unit 3, Dialog, Fleming Way, CAP RH109NQ Città Crawley, West Sussex nel rispetto della normativa italiana di cui al D.lgs. n. 206 del 2005 per come successivamente modificato e integrato (di seguito, “Codice del Consumo”) e del D.lgs. n. 70 del 2003 di attuazione della Direttiva 2000/31/CE.

Le Condizioni Generali possono essere modificate, integrate o aggiornate anche in considerazione di eventuali modifiche della normativa applicabile. Le modifiche, le integrazioni e gli aggiornamenti delle Condizioni Generali si intendono validi non appena pubblicati sul Sito.

Il venditore dei prodotti e titolare del Sito è la società PROXIMA SALUTE SRL www.proximasalute.com/:
Proxima Salute srl
Sede legale: Milano (MI) via Brisa 3, cap 20123
P. Iva / C.F. : 09880450961
Registro delle Imprese di MILANO numero REA MI – 2119111
Email: info@proximasalute.com
PEC: proximasalutesrl@legalmail.it
Telefono: +39 02.37901555

CONCLUSIONE ED EFFICACIA DEL CONTRATTO

Per l’acquisto dei Prodotti, ossia di tutti i prodotti e/o servizi commercializzati da PROXIMA e facenti parte del proprio assortimento, il cliente, intendendosi per tale la persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta e che compie l’acquisto (di seguito, “Cliente”) dovrà compilare e inviare il modulo d’ordine in formato elettronico, seguendo le istruzioni contenute nel Sito.

Il Cliente dovrà aggiungere il Prodotto al “Carrello” cliccando sul pulsante “Acquista” e, dopo averlo visionato (cliccando “il tuo carrello”), inserirà i dati di spedizione ed eventuale fatturazione e prenderà visione delle Condizioni Generali e della Politica di Privacy confermando la loro accettazione.  Il Cliente, infine, confermerà l’ordine cliccando sul pulsante che presenta la dicitura “procedi al pagamento”.

La pubblicazione dei Prodotti esposti sul Sito rappresenta una offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c. e costituisce un invito al Cliente a formulare una proposta d’acquisto.

Il contratto stipulato fra PROXIMA e il Cliente Consumatore è sottoposto, fra l’altro, alla specifica normativa di cui alla sezione II (“Informazioni precontrattuali per il consumatore e diritto di recesso nei contratti a distanza e nei contratti negoziati fuori dai locali commerciali”), artt. da 49 a 59, nonché sezioni III (“Altri diritti del consumatore”), artt. da 60 a 65, e IV (“Disposizioni Generali”), artt. da 66 a 67, del d.lgs. 6 settembre 2005, n. 206 (“Codice del consumo”).
Con l’invio dell’ordine dal Sito, che ha valore di proposta contrattuale, il Cliente riconosce e dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni fornitegli durante la procedura d’acquisto e di accettare integralmente le presenti Condizioni Generali e di pagamento trascritte.

PROXIMA comunicherà al Cliente l’accettazione dell’ordine a mezzo mail che equivale ad accettazione della proposta fatta dal Cliente.

La corretta ricezione della proposta del Cliente nei sistemi informatici di PROXIMA e l’accettazione della stessa è confermata da quest’ultima tramite una risposta automatica inviata all’indirizzo di posta elettronica che il Cliente è tenuto a comunicare.

Il messaggio di conferma indicherà un “Numero d’Ordine” da utilizzare per ogni successiva comunicazione con PROXIMA e riproporrà, oltre alle informazioni obbligatorie per legge, le presenti Condizioni Generali di vendita e tutti i dati inseriti dal Cliente.

Il Cliente è responsabile dei dati forniti e sarà tenuto a verificarne la correttezza e a comunicare tempestivamente ogni eventuale correzione.

Possibili aggravi di spese determinati da errori nei dati non segnalati tempestivamente saranno a carico del Cliente. Deve ritenersi escluso ogni diritto del Cliente al risarcimento danni o a qualsiasi indennizzo, nonché qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti provocati dalla mancata accettazione, anche parziale, di un ordine d’acquisto.

La realizzazione dell’ordine inizia dopo che esso è stato effettuato.

Tutti gli ordini vengono realizzati indicativamente in 2-3 giorni lavorativi a decorrere dalla accettazione dell’ordine e spediti per la consegna il giorno lavorativo seguente.

PREZZI, SPEDIZIONI E CONSEGNA DELL’ORDINE

Tutti i prezzi dei prodotti sono indicati in Euro e si intendono IVA INCLUSA.

Eventuali sconti o promozioni riportate sul Sito costituiscono parte integrante delle Condizioni Generali.

  • Le spese di Spedizione sono visibili durante le fasi di checkout e conferma dell’ordine; l’ammontare delle spese di spedizione può variare a seconda del peso dei prodotti, e della loro destinazione.
  • PROXIMA si impegna a rispettare la scadenza comunicata riguardo i tempi di approvvigionamento ma questi tempi non sono vincolanti per PROXIMA.
  • PROXIMA non è responsabile della mancata o ritardata consegna dovuta a cause di forza maggiore quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo: scioperi, provvedimenti della Pubblica Autorità, eventi pandemici e/o comunque qualsivoglia evento rilevante con riferimento alla pandemia “Covid-19, difficoltà di trasporto, incendi, alluvioni, terremoti, allagamenti, guerre, insurrezioni. PROXIMA provvederà a comunicare tempestivamente al Cliente il verificarsi e il venir meno di una causa di forza maggiore.
  • Tutti gli acquisti vengono consegnati mediante corriere e sono tracciabili.
    Salvo i casi di forza maggiore o caso fortuito, i prodotti acquistati verranno consegnati in Italia entro un termine di entro un termine indicativo di 7 giorni lavorativi.
  • Il corriere effettua due tentativi di consegna presso l’indirizzo indicato dal Cliente nei giorni lavorativi dal lunedì al venerdì. Il secondo tentativo di consegna viene effettuato automaticamente il giorno lavorativo successivo alla mancata consegna.
  • I Prodotti non vengono forniti in prova. Il Cliente è responsabile della scelta dei Prodotti ordinati e della loro rispondenza alle proprie esigenze.
  • È possibile che si verifichino occasionali mancanze dei Prodotti offerti. In tal caso, se i Prodotti scelti dal Cliente non sono in tutto o in parte disponibili, l’ordine verrà inviato con i Prodotti disponibili, dopo aver inviato al Cliente comunicazione in merito ai Prodotti non disponibili (i Prodotti non disponibili saranno inviati successivamente non appena saranno disponibili nel magazzino.)In ogni caso PROXIMA renderà noto al Cliente tramite e-mail se detto Prodotto sarà o meno disponibile in futuro e il tempo previsto per l’approvvigionamento.
  • I Prodotti offerti sul Sito sono conformi alla legislazione nazionale e comunitaria.
  • Le fotografie degli articoli e dei colori dei Prodotti, seppur realizzate con la massima fedeltà cromatica possibile, possono variare rispetto al reale, per effetto delle impostazioni locali dei sistemi e/o degli strumenti utilizzati per la loro visualizzazione da parte del Cliente.

All’atto della consegna il corriere:

  • Consegna la spedizione al destinatario o a persona abilitata al ritiro (componente il nucleo, convivente, collaboratore familiare, portiere, nonché persona addetta alla distribuzione della posta nello stabile), il quale deve apporre la propria firma per esteso;
  • In assenza del destinatario al primo tentativo di consegna, il corriere lascia un avviso per informare il destinatario che sarà effettuato un secondo tentativo di consegna il giorno lavorativo successivo. In caso di mancata consegna anche al secondo tentativo, il corriere lascerà un avviso di giacenza con i riferimenti dell’Ufficio Postale presso cui il destinatario potrà ritirare la spedizione nei successivi 10 giorni lavorativi, compreso il sabato, che decorrono dal giorno lavorativo successivo alla data del secondo tentativo di consegna indicata sul secondo avviso.
  • Ogni eventuale spesa di giacenza dovuta all’assenza del destinatario, sarà interamente a carico del Cliente.
  • Al momento della consegna dei Prodotti da parte del corriere incaricato da PROXIMA l’Acquirente è tenuto a controllare scrupolosamente la merce ricevuta ed in particolare:
    • che l’imballo non risulti manomesso o danneggiato;
    •  che il numero dei pezzi in consegna corrisponda a quanto indicato nel documento di trasporto.

OBBLIGHI DEL CLIENTE

OBBLIGHI DEL CLIENTE

Il Cliente si impegna, una volta conclusa la procedura di acquisto online, a provvedere alla stampa ed alla conservazione delle presenti Condizioni Generali.

Le informazioni contenute nelle Condizioni Generali vanno visionate ed accettate dal Cliente prima dell’invio dell’ordine di acquisto, al fine di soddisfare integralmente le condizioni del Codice del Consumo.

MODALITÀ DI PAGAMENTO E FATTURAZIONI

Il Cliente potrà effettuare il pagamento del prezzo dei prodotti e delle relative spese di consegna mediante PayPal o carta di credito.
L’opzione è selezionabile al momento della compilazione del modulo d’ordine.
Per ricevere la fattura è sufficiente inserire il codice fiscale o partita Iva nel relativo campo.

LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ

PROXIMA ha adottato ogni utile precauzione al fine di assicurare ai propri utenti che i contenuti e le caratteristiche dei Prodotti all’interno del Sito siano accurati e non contengano informazioni non corrette o non aggiornate, rispetto alla data della loro pubblicazione all’interno del Sito e, per quanto possibile, anche successivamente. Tuttavia, PROXIMA non assume nei confronti degli utenti alcuna responsabilità circa l’accuratezza e la completezza dei contenuti pubblicati da PROXIMA nel Sito, fatta salva la propria responsabilità per dolo e colpa grave e salvo quanto diversamente previsto dalla legge.

Il Cliente sarà l’unico ed il solo responsabile per l’uso del Sito e dei suoi contenuti. PROXIMA non potrà essere considerata responsabile dell’uso non conforme alle norme di legge vigenti, del Sito e dei contenuti da parte di ciascuno dei propri utenti, salva responsabilità per dolo e colpa grave.

Coloro che accedono al Sito hanno l’onere di dotarsi di idonee protezioni antivirus e firewall, e sollevano PROXIMA da ogni responsabilità per eventuali danni derivanti da virus. Essi sollevano altresì PROXIMA da ogni responsabilità derivanti da file danneggiati, errori, omissioni, interruzioni del servizio, cancellazioni dei contenuti, problemi connessi alla rete, ai provider o a collegamenti telefonici e/o telematici, ad accessi non autorizzati, ad alterazioni di dati, al mancato e/o difettoso funzionamento delle apparecchiature elettroniche dell’utente stesso.


Il Cliente è il solo ed unico responsabile della custodia e delle credenziali che consentono di accedere ai servizi riservati eventualmente disponibili sul Sito, nonché di ogni conseguenza dannosa o pregiudizio che dovesse derivare a carico di PROXIMA ovvero di terzi a seguito del non corretto utilizzo, dello smarrimento, e sottrazione di tali credenziali. 


Oltre a quanto indicato in precedenza, PROXIMA e suoi aventi causa sono esonerati da qualunque responsabilità per eventuali ritardi o problemi di prestazioni direttamente o indirettamente derivanti da: calamità e agenti naturali; guasti dovuti alla rete Internet, a computer o attrezzature informatiche e di telecomunicazione; scioperi, dispute di lavoro, manifestazioni, insurrezioni, manifestazioni civili, mancanza di manodopera o di materiali; incendi, alluvioni, temporali, esplosioni; azioni non controllabili, guerre, atti terroristici; interventi governativi, ordinanze di corti o tribunali nazionali o internazionali; negligenze dei dipendenti o mancate prestazioni da parte di terzi; guasti di natura elettrica, cali o oscillazioni di calore, luce, aria condizionata.

GARANZIE

Il Cliente gode sia della ordinaria garanzia prevista dal Codice Civile, di cui al presente articolo, sia della garanzia per eventuali difetti di conformità prevista dal Codice del consumo, di cui all’articolo che segue.

PROXIMA garantisce che i Prodotti sono privi di difetti di materiale e di fabbricazione per un periodo di 12 (dodici) mesi dalla consegna, fatte salve le limitazioni di responsabilità di cui sopra.

In aggiunta alla garanzia prevista per i vizi della cosa venduta a norma delle disposizioni vigenti, sino a due (2) anni dalla consegna dei Prodotti, PROXIMA è responsabile nei confronti dei Clienti, a norma degli artt. 130 e 132 del d.lgs. 206/2005, di eventuali difetti di conformità dei prodotti esistenti al momento della consegna. Il difetto di conformità si considera sussistente se: (i) il prodotto non è idoneo all’uso al quale servono abitualmente beni dello stesso tipo; o (ii) non è conforme alla descrizione o non possiede le qualità di cui al campione o modello eventualmente mostrato da PROXIMA; o (iii) non offre le qualità e le prestazioni abituali di un bene dello stesso tipo che il Consumatore può legittimamente aspettarsi; o (iv) non è idoneo all’uso particolare voluto dal Consumatore se portato a conoscenza del venditore al momento dell’acquisto ed accettato da PROXIMA.

Il Cliente Consumatore decade dai diritti a lui riconosciuti dall’art. 130, comma 2 del d.lgs. 206/2005 se non denuncia a PROXIMA il difetto di conformità entro il termine di due (2) mesi dalla data in cui ha scoperto il difetto.

Reclami e Diritto di recesso

RECLAMI

Ogni eventuale reclamo dovrà essere inoltrato a PROXIMA a mezzo e-mail all’indirizzo di posta elettronica   professional@proximasalute.com 

entro 5 giorni lavorativi dall’avvenuta consegna dei Prodotti.

In caso di Prodotti riconosciuti difettosi, il Cliente ha diritto al rimborso o alla sostituzione del Prodotto non conforme. E’ esclusa qualsiasi responsabilità ulteriore, a qualunque titolo, di PROXIMA.

Il Cliente decade da ogni diritto qualora non denunci a PROXIMA il difetto di conformità entro il termine di due mesi dalla data in cui il difetto è stato scoperto.

In caso di difetto di conformità, il Cliente potrà chiedere senza spese alle condizioni di seguito indicate, la sostituzione del bene acquistato, una riduzione del prezzo di acquisto o la risoluzione del presente contratto, a meno che la richiesta non risulti oggettivamente impossibile da soddisfare ovvero risulti per PROXIMA eccessivamente onerosa ai sensi dell’art. 130, comma 4, del Codice del consumo.

La richiesta dovrà essere fatta pervenire in forma scritta, a mezzo raccomandata A.R., a PROXIMA, il quale indicherà la propria disponibilità a dar corso alla richiesta, ovvero le ragioni che gli impediscono di farlo, entro 7 giorni lavorativi dal ricevimento. Nella stessa comunicazione, ove PROXIMA abbia accettato la richiesta del Cliente, dovrà indicare le modalità di spedizione o restituzione del bene nonché il termine previsto per la restituzione o la sostituzione del bene difettoso che non potrà essere comunque inferiore ai 10 giorni lavorativi.

In tal caso, il Cliente dovrà inviare il Prodotto, con una spedizione tracciabile a spese proprie, che successivamente verranno rimborsate da PROXIMA, all’indirizzo:

PROXIMA Salute s.r.l.
Via Brisa n. 3
20123 – Milano (MI), Italy

Ai fini delle presenti Condizioni Generali di vendita, si presume che i Prodotti siano conformi al contratto se:

  • sono idonei all’uso al quale servono abitualmente beni dello stesso tipo;
  • sono conformi alla descrizione fatta da PROXIMA;

  • presentano le qualità e le prestazioni abituali di un bene dello stesso tipo, che il Cliente può ragionevolmente aspettarsi, tenuto conto della natura del Prodotto e delle dichiarazioni delle caratteristiche specifiche fatte da PROXIMA.

PROXIMA non potrà essere ritenuto responsabile delle conseguenze derivate da un Prodotto che si pretende difettoso se il preteso difetto è dovuto alla conformità del Prodotto a una norma giuridica imperativa o a un provvedimento vincolante ovvero se lo stato delle conoscenze scientifiche e tecniche, al momento in cui il produttore ha messo in circolazione il Prodotto, non permetteva ancora di considerare il prodotto difettoso.

DIRITTO DI RECESSO

Ai sensi dell’art. 52 del D.lgs. n. 206 del 2005 il Cliente dispone di un termine di 14 (quattordici) giorni per recedere dal contratto.
Il termine per il diritto di recesso termina dopo 14 (quattordici) giorni, a partire dal giorno in cui il Cliente acquisisce il possesso fisico dei Prodotti.
Per esercitare il diritto di recesso il Cliente dovrà inviare una comunicazione a PROXIMA entro 14 giorni dalla data di ricevimento dei Prodotti, a mezzo email all’indirizzo di posta elettronica:   professional@proximasalute.com

Resta inteso che il diritto di recesso si applica alle sole persone fisiche (consumatori) che agiscono per scopi che possono considerarsi estranei alla propria attività commerciale. Sono perciò esclusi dal diritto di recesso, gli acquisti effettuati da rivenditori e da aziende e da persone fisiche che agiscono per scopi legati ad una attività commerciale.

PROXIMA rimborsa i pagamenti ricevuti dal Cliente senza indebito ritardo e comunque entro quattordici giorni dal giorno in cui riceve la comunicazione di recesso del Cliente, fermo restando il diritto di PROXIMA di trattenere il rimborso fino all’effettivo ricevimento dei Prodotti, ai sensi dell’art. 56, comma 3 del D.lgs. n. 206 del 2005, utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal Cliente per la transazione iniziale.

L’articolo oggetto di recesso deve essere rispedito a spese del cliente all’indirizzo:

MPS Trasporti
Via Rivoltana, 6
20060 Vignate (MI)

Qualora i prodotti restituiti risultino danneggiati, non completi di tutti i loro elementi ed accessori (ivi incluse le etichette e i cartellini inalterati ed attaccati al Prodotto), il Cliente risponderà della diminuzione patrimoniale del valore dei Prodotti, ed avrà diritto al rimborso dell’importo, pari al valore residuo del Prodotto.

Ai sensi dell’art. 59 del Codice del Consumo, è escluso il diritto di recesso per i Prodotti Personalizzati.

 

COMPOSIZIONE DELLE CONTROVERSIE E LEGGE APPLICABILE

Qualora le Parti intendano adire l’Autorità giudiziaria ordinaria, il Foro competente è quello del luogo di residenza o di domicilio elettivo del Consumatore, inderogabile ai sensi dell’art. 33, comma 2, lett. u) del d.lgs. 206/2005, per tutti gli altri casi è competente in via esclusiva il Foro di Milano.

 

Il contratto di vendita tra PROXIMA e il Cliente si intende concluso in Italia ed è regolato dalla legge italiana.

 

Tutti gli acquisti di Prodotti effettuati tramite il sito dagli utenti che vi accedono in qualità di consumatori sono regolati dal Codice di Consumo (D.L. n° 206/2005) sezione II Contratti a distanza (Art. 50-67) e dalle norme in materia di commercio elettronico (D.L. 70/2003) nonché in generale dalla Legge italiana.

 

 

Torna su

Questo sito utilizza i cookies per garantire la miglior navigazione possibile. Se continui ad utilizzare il sito o clicchi "Accetto" acconsenti l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni