Stile di vita sano: perché e come rispettarlo | Sambucol

Stile di vita sano: perché e come rispettarlo

Uno stile di vita di sano è aspirazione e ricerca della maggior parte delle persone ma spesso, presi dagli impegni che ci occupano la maggior parte delle nostre giornate, non si riesce del tutto a rispettare quelle indicazioni raccomandate che ci permettono di perseguirlo al meglio.

Prima di tutto richiederebbe per molti, un cambiamento delle proprie abitudini che risulta difficile poiché includerebbe un impegno mentale-fisico quotidiano. Per questo risulta in primis fondamentale comprendere quali siano i vantaggi per la salute: una volta che riusciamo a capire il “perché”, riusciamo anche a dar maggior valore al “come”.

Perché quindi seguire uno stile di vita sano?

A spiegarlo nel sito dell’Humanitas è la Dott.ssa Daniela Lucini – Responsabile della Sezione di Medicina dell’Humanitas:

“Seguire uno stile di vita sano ha dimostrato in modo inconfutabile di avere grandi vantaggi per la salute in termini di prevenzione primaria, cioè prima della comparsa, o secondaria, cioè quando la malattia si è già manifestata, di molte patologie cronico-degenerative”.

Quindi cosa dovremmo fare?

Sono tre punti principali che consentono di svolgere uno stile di vita sano: seguire una dieta varia ed equilibrata, smettere di fumare e svolgere un’adeguata attività fisica.

Nel dettaglio cosa vogliono significare?  

Dal punto di vista alimentare:

  • Prestare attenzione alla conservazione e cottura degli alimenti poiché una modalità sbagliata potrebbe aumentare la probabilità di contaminazione da parte di microorganismi che possono determinare varie patologie infettive;
  • Leggere le etichette dei prodotti cercando di preferire alimenti privi di conservanti e insaporitori;
  • Preferire una dieta varia che includa verdura e frutta fonti di vitamine antiossidanti, fibre e sali minerali.

Per quanto riguarda il fumo si consiglia di evitare e smettere di fumare.

Per l’attività fisica invece si raccomanda:

  • Tenere sotto controllo il peso per avere una riduzione della massa grassa ma anche una adeguata massa muscolare.
  • Praticare attività fisica con regolarità.

Hanno dimostrato benefici sulla salute 30 minuti di attività aerobica moderata da compiere tutti i giorni (es. la camminata, il nuoto e la bicicletta) oppure 20 minuti di attività aerobica ad intensità elevata da svolgere 3 volte alla settimana (es. corsa e nuoto).

All’attività aerobica si possono aggiungere esercizi di forza con piccoli pesi oppure se andate in palestre, esercizi con le macchine presenti, da svolgere almeno 2 volte a settimane. Per chi li preferisce invece si consigliano esercizi a corpo libero.

Si raccomanda comunque di evitare la sedentarietà e di cercare, nel nostro quotidiano, quelle situazioni in cui si può scegliere di poter svolgere attività a piedi.

Prendiamoci cura di noi ogni giorno e diamo valore alle nostre scelte quotidiane anche se queste scelte, a volte, richiedano l’aiuto del tempo.

 

Torna su

Questo sito utilizza i cookies per garantire la miglior navigazione possibile. Se continui ad utilizzare il sito o clicchi "Accetto" acconsenti l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni