Dove trovare la pianta di sambuco nero? | Sambucol

Pianta di Sambuco Nero… E dove trovarla

Sicuramente in tutta Italia, nei terreni incolti lungo le coste oppure tra i boschi di montagna (fino a 1400 metri di quota). In particolare, il sambuco predilige gli ambienti ruderali, come strade e ferrovie, o le rive dei corsi d’acqua.

Il Sambucus L. è un genere di piante della famiglia delle Caprifoliacee che comprende numerose specie, tra cui quella del Sambucus nigra, meglio conosciuto con il nome di sambuco comune. Arbusto legnoso e perenne, per la bellezza della sua fioritura e delle sue bacche nere, spesso viene scelto come pianta da giardino o per adornare le siepi attorno alle case di campagna.

Quando esposto direttamente al sole, rende il massimo della propria fioritura, nonostante cresca bene anche nei luoghi ombreggiati. È una pianta che non richiede particolari attenzioni. Sopporta sia terreni particolarmente calcarei che quelli contraddistinti da un alto tasso di umidità. Non richiede una costante innaffiatura anzi è sufficiente l’acqua piovana (quando il clima è mite o particolarmente caldo è bene annaffiarla, ogni 2-3 settimane, oppure quando il terreno è asciutto da un po’ di giorni).

In Europa e non solo

Il genere Sambucus si trova tendenzialmente nelle zone temperate e occasionalmente anche ai tropici. Originaria del Caucaso e dell’Europa, la pianta di sambuco affonda le sue radici anche in America del Nord.

Le specie del Sambuco nero, di cui è capostipite il Sambucus nigra, crescono in zone temperate un po’ più calde rispetto a quelle del Sambuco rosso di cui il Sambucus racemosa è la specie principale.

America del Sud: la pianta di Sambucus peruviana è originaria delle Ande (tra Perù, Ecuador, Colombia e Bolivia). Salendo, a Nord del Messico, invece nel deserto di Sonora possiamo trovare il Sambucus mexicana.

Emisfero Boreale: il Sambucus pubens è tipico della zona del Nord America, mentre il Sambucus plamensis è endemico delle Isole Canarie. Il Sambucus tigranii si può trovare tra le montagne del Caucaso.

Asia: tipico è il Sambucus javanica mentre il Sambucus sieboldiana ha scelto come casa il Giappone e la Corea.

Morale della storia? Paese che vai… Sambuco che trovi.

Torna su

Questo sito utilizza i cookies per garantire la miglior navigazione possibile. Se continui ad utilizzare il sito o clicchi "Accetto" acconsenti l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni